Il 3 ottobre 1979 nasceva l’Associazione Nazionale AVULSS (Associazione per il Volontariato nelle Unità Locali dei Servizi Socio-Sanitari). L’Associazione, sorta per volontà di Don Giacomo Luzietti, fu costituita dai soci effettivi dell’OARI in armonia con la legge di riforma sanitaria (n° 833 del 1978) che, per la prima volta, riconosceva e dava spazio al volontariato in ambito socio-sanitario.

Nel 2004 l’evolversi dei servizi sanitari e sociali, degli aspetti legislativi e il sorgere di nuove esigenze operative portò ad adeguamenti strutturali che si concretizzarono con la trasformazione dei Nuclei locali in Associazioni AVULSS e la costituzione della Federazione AVULSS, come ente di coordinamento nazionale di tutte le Associazioni AVULSS locali.

La Federazione AVULSS assume la funzione di guida, di riferimento e di coordinamento, con il compito di vigilare sullo spirito, le finalità, i principi ed i valori originari dell’AVULSS ed assicurando una continuità coerente con i principi ribaditi nella “Carta del Volontario AVULSS” scritta da Don Giacomo Luzietti.

Il 4 agosto 2017 entra in vigore la nuova riforma del terzo settore  Enti Terzo Settore (ETS)  gli Enti del Terzo Settore sono: Organizzazioni del Volontariato (OdV ex Onluss) Associazioni di promozione sociale (APS)  Le Fondazioni o Enti Filantropici (EF) Cooperative Sociali e Società di Mutuo Soccorso.

La nuova riforma prevede due incombenze: la registrazione al registro unico del terzo settore (RUNTS)  e l’adeguamento dell’Atto costitutivo e Statuto alla nuova  riforma. Il nuovo statuto deve essere approvato dall’Assemblea dei Volontari entro la data del 2 Agosto 2019. Per chi volesse in anteprima leggere la bozza del nuovo statuto lo trova in questo link